Consolidamento a infusione

lavorazioni

Consolidamento a infusione

▪ Lavaggio dei blocchi: è realizzato per mezzo di una lancia ad alta pressione ad acqua calda manovrata manualmente da un operatore
▪ Pulitura con flessibile (con l’utilizzo di dischi diamantati)
▪ Lavaggio ulteriore per eliminare residui della pulitura
▪ Posizionamento di un sacco di nylon per vuoto
▪ Applicazione di vari tessuti triassiali di vetro resina
▪ Applicazione di compensati marini di diversi spessori
▪ Chiusura del sacco del vuoto
▪ Iniezione di resina a pressione
▪ Essiccazione dei blocchi: è ottenuta mediante camere di essiccazione riscaldata da generatori di aria calda alimentati a gas o elettrici
▪ Catalisi dei blocchi resinati e rinforzati

Open chat